Robin Williams, sua figlia Zelda ai fan: "per favore, smettetela di inviarmi quel video"

Robin Williams, sua figlia Zelda ai fan: 'per favore, smettetela di inviarmi quel video'
di

Robin Williams è stato uno degli attori più amati di sempre nella storia del cinema. Per sua figlia Zelda non è facile convivere con il lutto e il ricordo costante dei fan che onorano la memoria del suo defunto papà ogni anno nel giorno dell’anniversario della sua morte.

Tuttavia quest’anno, in aggiunta ai vari tributi, online è apparso un video che è diventato subito virale dell'attore e imitatore Jamie Costa nei panni di Williams in uno screen test di un ipotetico film su di lui. Il video cattura Williams nel momento in cui viene a sapere della morte del suo amico John Belushi.

Molte persone hanno inviato il video più e più volte alla figlia di Williams, Zelda, che ha condiviso i suoi sentimenti al riguardo su Twitter di recente:

“Ragazzi, lo dico solo perché non credo che si fermerà finché non lo riconoscerò...per favore, smettetela di inviarmi il "filmato di prova". L'ho visto. Jamie è super talentuoso, questo non è contro di lui, ma è strano che spammate un video del mio defunto papà in uno dei suoi giorni più tristi”.

Alcuni hanno risposto al suo post dicendo "che forse non è pensato per essere crudele o maleducato" e lei ha puntualizzato: “Non ho detto niente di crudele o maleducato. La clip mi ha messo a disagio, quindi stavo chiedendo gentilmente alla gente di smettere di inviarmela più e più volte. Il tuo amore per papà non significa che devo tollerare di essere bombardata in silenzio, ed esserlo può essere piuttosto estenuante alcuni giorni.”

Questa non è la prima volta che Zelda William ha parlato della sua relazione con suo padre e di quella del mondo che sente di avere un rapporto alla pari con lui, nonostante lo conosca solo dai film.

"È difficile per me in una giornata normale e buona rimanere la persona che dovrebbe accettare gentilmente il bisogno del mondo di condividere i propri ricordi su di lui ed esprimere le proprie condoglianze per la sua perdita", ha scritto qualche tempo fa. "Come ho detto in passato, anche se sono costantemente toccata da tutto il vostro sconfinato e continuo amore per lui, alcuni giorni può sembrare un po' come un memoriale lungo la strada - un luogo, non una persona - dove le persone passano davanti a lasciare i loro sentimenti per poi passare i loro giorni confortati perché il loro amore per lui è stato testimoniato. Ma a volte, questo mi lascia emotivamente sepolta sotto una pila di ricordi degli altri invece dei miei".

Quando Robin Williams è morto aveva 63 anni e ha lasciato tre figli, Zelda, Zachary Pym Williams e Cody Alan Williams.

Quanto è interessante?
7