Robin Williams, i dettagli sul documentario che racconta la lotta contro la malattia

Robin Williams, i dettagli sul documentario che racconta la lotta contro la malattia
di

Uscirà on demand il 1° settembre il documentario di Tylor Norwood, Robin's Wish, che racconta gli ultimi giorni della vita di Robin Williams. Nel film intervengono amici intimi, vicini di casa e sua moglie, Susan Schneider Williams, per ricordare la storia di un uomo in lotta con un male che l'ha spinto sino al suicidio nell'agosto 2014.

Al timone del documentario c'è proprio la moglie, Susan Schneider Williams, desiderosa di far capire ai fan dell'attore la battaglia intrapresa con la demenza da corpi di Lewy. Norwood racconta una storia toccante, educando gli spettatori alla malattia degenerativa che prende il sopravvento sul cervello. Gli intervistati arricchiscono il film con alcune informazioni inedite sugli ultimi complicati giorni del premio Oscar.

Nonostante la sua morte sia stata classificata come suicidio, Robin Williams soffriva di una condizione fisica e mentale incredibilmente debilitante, nonostante egli non fosse mai stato a conoscenza della sua diagnosi.
"Susan mi ha chiamato e mi ha chiesto se volessi fare un film sulla demenza da corpi di Lewy, e io non volevo farlo. Da fan di Robin Williams, non avevo mai sentito parlare della demenza da corpi di Lewy in relazione alla sua morte. E pensavo di essere sul pezzo. Non sapevo di questa connessione quando mi ha chiamato" ha spiegato il regista.
Il contributo di Susan Schneider è stato importante, così come diverse organizzazioni scientifiche:"Sono andato alla fondazione Michael J. Fox e a diverse organizzazioni per cercare conferme su tutte quelle informazioni, perchè è quello che si fa come regista. Ci siamo ritrovati con 17 persone che non avevano mai parlato di Robin fino ad allora".
Tra gli amici intervenuti nel documentario anche Shawn Levy e David E. Kelley:"Ci sono momenti come quello del suo vicino John, l'ultima persona oltre a Susan a vederlo vivo, che afferma che Robin andò da lui a chiedere un abbraccio. Era un dettaglio da inserire perchè sottolineava l'umanità di Robin".
Su Everyeye trovate il trailer di Robin's Wish e il ricordo dei fan nel giorno del compleanno di Robin Williams.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4