Robin Hood con Taron Egerton racimola appena 22 milioni nel mondo: è flop!

Robin Hood con Taron Egerton racimola appena 22 milioni nel mondo: è flop!
di

Non era molto atteso, il Robin Hood - L'origine della leggenda di Otto Bathurst, con protagonisti Taron Egerton e Jamie Foxx, cosa che lasciava preannunciare al disastro avvenuto, composto da recensioni negative generali e, adesso, da un flop al boxoffice che potrebbe costare caro alla Lionsgate.

Con un budget stimato sui 90 milioni di dollari (escluse le spese di marketing e accessorie), Robin Hood - L'origine della Leggenda ha infatti incassato in tutto il mondo appena 22 milioni di dollari, suddivisi in 14 milioni in patria e 8 a livello internazionale. Una cifra che purtroppo è destinata a non salire poi tanto nelle prossime settimane, soprattutto a causa dei film in sala in questo periodo, partendo da Creed II, passando ad Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald (comunque già scalzato dopo una settimana dalla Top 3 americana, brutto segno!) e soprattutto da Ralph Spacca Internet, vera maestà del weekend.

Il sequel di Ralph Spaccatutto diretto da Rich Moore e Phil Johnston ha infatti registrato il secondo miglior weekend del Ringraziamento di sempre, portandosi a casa in patria la bellezza di 84 milioni di dollari e all'estero 41 milioni, per una cifra complessiva pari a 125 milioni di dollari nei primi quattro giorni di proiezioni, cifra destinata a salire. Contando i suoi 175 milioni di budget, la strada intrapresa dal film è molto soddisfacente.

Ralph Spacca Internet è attualmente primo al boxoffice americano. Robin Hoood - L'Origine della Leggenda soltanto settimo.

Quanto è interessante?
8