Robert Zemeckis in trattative per adattare Le Streghe di Roald Dahl

di

Robert Zemeckis è molto vicino a firmare un accordo con la Warner Bros. per dirigere un adattamento del romanzo di Roald Dahl, Le Streghe (The Witches). Il libro dello scrittore britannico, vincitore del Premio Bancarellino nel 1988, racconta la storia di un ragazzino e di sua nonna impegnati a combattere le streghe che odiano i bambini.

Le Streghe è stato già adattato per il cinema nel 1990 con il film Chi ha paura delle streghe?, diretto da Nicolas Roeg e interpretato da Anjelica Huston. Accolto molto bene dalla critica, il film si rivelò un fiasco al botteghino, nonostante negli anni sia diventato un vero e proprio cult.
Robert Zemeckis è una leggenda vivente di Hollywood, regista di classici come la trilogia di Ritorno al futuro, Forrest Gump e Chi ha incastrato Roger Rabbit. Oltre alla regia, Zemeckis dovrebbe occuparsi anche della sceneggiatura del film, prodotto insieme a Jack Rapke di ImageMovers, e a due cineasti del calibro di Guillermo del Toro e Alfonso Cuarón.
Secondo Variety, l'adattamento di Zemeckis sarà molto più fedele al materiale originale rispetto alla versione del 1990, scritta all'epoca da Alan Scott. Inizialmente Guillermo del Toro avrebbe dovuto dirigere il film ma a causa di conflitti di programmazione ha dovuto rinunciare. Al momento non ci sono novità riguardanti il casting.
Il libri di Roald Dahl sono stati più volte adattati per il grande schermo. Nel 1971 venne girato Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato diretto da Mel Stuart e interpretato da Gene Wilder, che divenne un successo e un titolo fondamentale per il cinema dedicato ai ragazzi. Nel 2005 Tim Burton realizzò un nuovo adattamento, La fabbrica di cioccolato, con Johnny Depp nel ruolo di Willy Wonka.
Nel 1996 Danny DeVito portò sullo schermo Matilda 6 mitica, con la giovane star Mara Wilson, tratto dal romanzo di Dahl, Matilda.
Henry Selick, regista di Nightmare Before Christmas si occupò nello stesso anno di James e la pesca gigante, prodotto da Tim Burton. Un buon riscontro di critica ma un tiepido risultato al botteghino ottenne Fantastic Mr. Fox di Wes Anderson nel 2009, tratto dal romanzo intitolato Furbo, il signor Volpe. L'adattamento più recente è firmato Steven Spielberg, che nel 2016 girò Il GGG - Il grande gigante gentile, tratto dal romanzo Il GGG del 1982, già adattato alla fine degli anni '80 con il film animato dal titolo Il mio amico gigante.


FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
4