Robert Redford, guida turistica e portatore di bare in Corvo Rosso Non Avrai Il Mio Scalpo

Robert Redford, guida turistica e portatore di bare in Corvo Rosso Non Avrai Il Mio Scalpo
di

Stasera torna in tv Corvo Rosso Non Avrai Il Mio Scalpo!, leggendario western revisionista del 1972 diretto da Sydney Pollack e con protagonista Robert Redford, quindi per l'occasione vogliamo svelarvi alcune curiosità e retroscena sulla produzione del film.

Il film è basato sulla vita di un vero trapper di nome John Johnston, soprannominato "Crow Killer" e "Liver Eater Johnston" per la sua propensione a tagliare e mangiare i fegati degli indiani Crow che uccideva: i corvi avevano ucciso sua moglie e lui aveva giurato vendetta contro l'intera tribù.

Corvo Rosso Non Avrai Il Mio Scalpo! è il film preferito di Robert Redford fra quelli ai quali ha preso parte, e forse a farlo salire nella sua personale classifica avrà contribuito il fatto che molte delle scene sono state girate vicino alla sua proprietà nello Utah: dato che viveva da quelle parti, inoltre, la star spesso e volentieri fungeva da guida turistica per gli scout di produzione e gli altri membri della troupe del film, per lo meno quando non era impegnato a fare i suoi stessi stunt.

"Mi piacciono le cose difficili" disse a proposito del girare in prima persona le scene più pericolose. "Metà del divertimento nel fare film è fare scene d'azione. Chiunque può recitare le parole. Ma non voglio mancare di rispetto agli stunt-man, per carità, loro sono davvero necessari. E non faccio mai le acrobazie che un professionista può fare in un modo più sicuro. Ma mi piace fare la mia parte quando la cinepresa magari è troppo vicina e non puoi nascondere il tuo volto".

Prima del film il corpo del cacciatore John Johnston era sepolto nel cimitero dell'amministrazione dei veterani a Los Angeles, in California. Dopo il successo della pellicola, venne spostato Old Trail Town a Cody, Wyoming. Robert Redford era fra coloro che trasportarono la bara durante la cerimonia della seconda sepoltura, alla quale parteciparono 2.000 persone.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ai migliori ruoli di Robert Redford e ad uno speciale sulle tre migliori scene di Avengers: Endgame, l'ultimo film con Robert Redford prima del ritiro della star dalla scene.

Quanto è interessante?
2