Netflix

Robert Pattinson: i retroscena su Le Strade del Male, com'è nato l'inquietante accento?

Robert Pattinson: i retroscena su Le Strade del Male, com'è nato l'inquietante accento?
di

Parlando con The Insider per un'intervista promozionale a favore di Le Strade del Male, il suo nuovo film disponibile su Netflix, il regista e sceneggiatore Antonio Campos ha rivelato alcuni sorprendenti retroscena relativi all'inquietante interpretazione di Robert Pattinson.

basato sul romanzo di Donald Ray Pollock del 2011, il film vede la star di High Life e The Batman nei panni del pastore Preston Teagardin, reo di abusare sessualmente e in maniera seriale di alcune ragazzine della cittadina al centro della storia: si appassionerà anche a Lenora (Eliza Scanlan), sorella acquisita del protagonista Alvin (Tom Holland).

Il personaggio è probabilmente il più spregevole che Robert Pattinson abbia mai interpretato ed è caratterizzato da un forte accento degli Stati Uniti del sud: a quanto pare l'attore ha tenuto nascosta questa caratteristica a tutti i membri della troupe, dai colleghi attori al regista, svelandola soltanto al momento della sua prima scena sul set.

"Rob non voleva assolutamente un dialect coaching", ha detto il regista Campos a The Insider. "Semplicemente non voleva fare le cose in quel modo. Voleva trovare il giusto accento da solo, ed era irremovibile su questo punto. Mi diceva sempre: 'Posso farcela, posso farcela, posso farcela.'"

Campos, a quanto pare, inviò a Pattinson la sceneggiatura de Le strade del male diversi anni fa, quando l'attore era ancora sul set di Good Time dei fratelli Safdie. Fu l'attore a scegliere personalmente il ruolo di Preston Teagardin, ed è stato l'unico membro del cast durante la pre-produzione a non inviare registrazioni vocali al regista per farlo partecipe dei progressi del lavoro sul personaggio e sull'accento. Tutto ciò che Campos sapeva dell'accento della star era che non sarebbe stato il suo vero accento inglese.

La prima scena che Robert Pattinson ha registrato per il film è stata quella in cui Preston abusa sessualmente di Lenora: solo a quel punto l'attore fece ascoltare il suo accento ai presenti, e Campos ne rimase estasiato. "Non mi sono mai preoccupo per questa cosa", ha ammesso il regista. "Non avevo il minimo timore che potesse presentarsi sul set impreparato. Sapevo che sarebbe venuto da me con qualcosa di interessante."

Quanto è interessante?
2