Robert Kirkman parla di Sony e Spider-Man, ma inneggia allo Snyder Cut di Justice League

Robert Kirkman parla di Sony e Spider-Man, ma inneggia allo Snyder Cut di Justice League
di

Era da agosto e dalle dichiarazioni di Fabian Wagner che non tornavamo a parlare dello Snyder Cut di Justice League, quindi è tempo di puntare nuovamente i riflettori su una delle vicende cinematografiche più controverse e chiacchierate degli ultimi due anni e mezzo.

Nel corso di una recente intervista nella quale ha commentato la situazione Spider-Man e Sony Robert Kirkman, celebre creatore di The Walking Dead, si è preso la libertà di inneggiare al rilascio della versione originale del film di Snyder.

Alla premiere della decima stagione di The Walking Dead, Kirkman ha esclamato: "Distribuite lo Snyder Cut!", appena dopo essersi detto fiducioso circa il futuro di Spider-Man al cinema.

Non molto tempo fa, il regista Zack Snyder ha mostrato lo Snyder Cut a Jason Momoa, interprete di Aquaman in Batman vs Superman: Dawn of Justice, in Justice League e nell'omonimo film stand-alone diretto da James Wan. L'attore ha definito magnifico il film, nonostante alcuni dettagli emersi tramite il regista Kevin Smith abbiano fatto intendere che l'opera non è completa al 100%, con diverse sezioni ancora prive di CGI: nonostante questo, però, lo stesso Smith concorda sul fatto che questa copia-lavoro riesca a trasmettere tutta la bontà delle idee originali di Snyder per il film.

Ricordiamo, per i nuovi lettori soprattutto dato che lo abbiamo ripetuto per mesi e mesi, che Snyder aveva pensato a Justice League come l'inizio di una trilogia, che insieme a Man of Steel e Batman vs Superman avrebbe formato a sua volta una pentalogia su Clark Kent e Bruce Wayne.

Quanto è interessante?
4