Robert Downey Jr. e la UCLA alla ricerca dei film perduti di Sherlock Holmes

Robert Downey Jr. e la UCLA alla ricerca dei film perduti di Sherlock Holmes
di

Dopo lo straordinario successo di Avengers: Endgame Robert Downey Jr. è ora pronto a riprendere i panni del leggendario detective nel terzo capitolo di Sherlock Holmes, ma in attesa di iniziare le riprese ha deciso di dedicarsi all'eredità del personaggio in una maniera un po' diversa.

Secondo quanto riporta il Los Angeles Time, infatti, l'attore collaborerà con il UCLA Film and Television Archive e Baker Street Irregulars per portare alla luce i film muti di Sherlock Holmes che negli anni sono andati perduti.

"Sherlock Holmes è davvero un fenomeno internazionale" ha dichiarato Jan-Christopher Horak, direttore della divisione della UCLA. "Abbiamo deciso che sarebbe opportuno, prima di tutto, fare un progetto di ricerca per trovare quanti di quei film di Sherlock Holmes sono sopravvissuti e in che condizioni, e poi capire cosa possiamo fare noi del UCLA Film and TV Archive per preservarne alcuni."

Secondo Horak più dell'80% delle pellicole americane risalenti all'epoca del cinema muto sono andate perse a causa di stampe erose, etichettature sbagliate, incendi e altri motivi di questo tipo. Viste le circostanze è dunque molto difficile sapere quanti film su Sherlock Holmes sono rimasti da scoprire, ma il team della UCLA è fermamente convinto che alcuni di essi possano ancora essere recuperati.

Dopo i primi due capitoli ad opera di Guy Richie, Sherlock Holmes 3 sarà invece diretto da Dexter Fletcher (Rocketman) e debutterà nelle sale il 22 dicembre 2021. Ambientato a San Francisco, le riprese del film dovrebbero partire nel corso del 2020.

FONTE: LA Times
Quanto è interessante?
6