Marvel

Robert Downey Jr. ringrazia Bridger Walker per il suo gesto eroico: "Chiamami"

Robert Downey Jr. ringrazia Bridger Walker per il suo gesto eroico: 'Chiamami'
di

Tony Stark ha un debole per i gesti eroici e la notizia del piccolo Bridger Walker che ha rischiato la propria vita per salvare la sua sorellina non fa eccezione. Dopo gli auguri degli Avengers e l'invito di Tom Holland sul set di Spider-Man 3 ecco i ringraziamenti di Robert Downey Jr. e il suo invito speciale.

Ad appena 6 anni Bridger ha protetto la sua sorellina, di soli 4, dal feroce attacco di un cane: il gesto eroico gli è costato 90 punti sul volto, che gli lasceranno una profonda cicatrice, ma per il bambino l'importante è che la sua sorellina stia bene.

Attori e celebrità di Hollywood sono stati profondamente commossi dal suo gesto e Downey Jr. ha deciso di premiarlo con una sorpresa a dir poco unica, ma in classico stile Tony Stark:

"Il mio nome è Robert Downey Jr., interpreto Tony. Ho sentito che il mio vecchio amico Cap ti ha mandato uno scudo, ma io ne ho una migliore: chiamami al tuo prossimo compleanno, ho qualcosa di speciale per te. Questa è una promessa, le promesse battono gli scudi", queste le parole dell'attore, che potrete trovare nel post in calce.

Il video della telefonata, così come gli altri, è stato pubblicato dall'orgogliosa zia di Bridger, la quale confessa però che il compleanno del nipotino è avvenuto solo qualche tempo fa e che l'eroe del MCU e quello della vita vera dovranno aspettare un bel po' prima di vedersi.

Quanto è interessante?
4