Rivelato il nuovo film di Edgar Wright: sarà "un thriller psicologico in stile Repulsione"

Rivelato il nuovo film di Edgar Wright: sarà 'un thriller psicologico in stile Repulsione'
INFORMAZIONI FILM
di

È il nuovo numero di Empire Magazine a lanciare la bomba! Mentre il regista sta attualmente lavorando al suo annunciato documentario sugli Sparks, band pop-rock, Edgar Wright avrebbe già in cantiere il suo prossimo lungometraggio live-action, che a quanto pare non è il sequel di Baby Driver - Il genio della fuga.

Stando al magazine, infatti, Wright avrebbe praticamente finalizzato la sceneggiatura del film, che anche se non ha ancora un titolo ufficiale sarà - lo dice il regista stesso - "un thriller psicologico molto vicino a Repulsione di Roman Polanski e A Venezia... un dicembre rosso shocking di Nicolas Roeg". Wright ha inoltre aggiunto che il film sarà girato e ambientato a Londra e che avrà una protagonista femminile.

Spiega Wright: "Mi sono reso conto di non aver mai girato un film al centro di Londra - in particolar modo Soho, luogo dove ho trascorso gran parte del mio tempo negli ultimi 25 anni. Con L'Alba dei morti dementi e Hot Fuzz ho girato film in alcuni luoghi dove sono vissuto. Questo film parlerà invece della Londra dove sono stato".

Empire conferma inoltre che la produzione inizierà la prossima estate e che la sceneggiatura è stato co-scritta dallo stesso Wright insieme a Krysty Wilson-Cairns (Penny Dreadful). Non c'è purtroppo ancora nessuna notizia sul casting del film.

In aggiunta, il regista ha inoltre confermato al magazine la profusione costante nella stesura della sceneggiatura del sequel di Baby Driver, che "esiste". Wright ha semplicemente dichiarato che "porterà avanti la storia con dei nuovi protagonisti e un body count che supererà quello del primo film".

FONTE: Empire
Quanto è interessante?
4