Marvel

Quel ritorno dopo i titoli di Spider-Man: Far From Home: quale futuro?

Quel ritorno dopo i titoli di Spider-Man: Far From Home: quale futuro?
di

Dopo aver parlato a ruota libera del personaggio di Nick Fury in Spider-Man: Far From Home, il regista Jon Watts ed il produttore Kevin Feige hanno parlato di un altro importante personaggio che appare nel film.

Stiamo parlando di J.J. Jameson, di nuovo interpretato dall'attore J. K. Simmons e di cui, lo stesso Watts, ne aveva già parlato in un'altra intervista. "Non c'è stato un altro attore in lizza. O lui o nessun'altro e avremmo scartato quella scena. Inizialmente, credo, sia stata una richiesta strana per lui. Ma una volta spiegatogli tutto ha accettato ed è stato incredibile" ha affermato Jon Watts. L'attore torna ad interpretare il personaggio nella sequenza mid-credits in cui svela l'identità segreta di Spider-Man al mondo intero. "Il nostro piano è sempre stato quello di svelare l'identità segreta di Spider-Man e di includere Jameson" continua "E abbiamo sempre pianificato il ritorno di J.K. ma non lo abbiamo detto mai a nessuno né al suo agente perché non volevamo che trapelasse. Quindi lo abbiamo chiamato soltanto all'ultimo minuto e ci ha risposto 'cosa? che cosa volete che io faccia?'.".

"Durante la prima ripresa, ho rovinato la scena ridendo a crepapelle" ammette il regista "E' stato grandioso. J.K. non se l'è presa, penso abbia capito che ancora funzionava nel ruolo dopo tutti questi anni". Watts spiega, inoltre, che il paragone con il giornalista Alex Jones calza a pennello. "La cosa interessante è che la sua performance non dista troppo da quella dei film di Sam Raimi" spiega il regista "E' soltanto più esagerata e sopra le righe come sarebbe nel mondo reale. Il mondo è cambiato e lui ha costruito la sua nuova performance così".

Kevin Feige conferma che Spider-Man: Far From Home era il film ideale per reintrodurre il personaggio al cinema: "Jameson non era nei due The Amazing Spider-Man e in Homecoming non c'era posto. Far From Home era ambientato al 95% fuori New York City, però, ci sembrava il film adatto per includerlo in qualche modo e, in tutte le conversazioni, abbiamo capito che i giornali potenti non esistono quasi più. Nei fumetti, il Daily Bugle è un giornale potente ma al giorno d'oggi esisterebbe ancora? Nell'Universo Ultimate il Daily Bugle era un sito web e noi abbiamo deciso di intraprendere una sorta di strada contemporanea".

Ma mentre Watts afferma che l'inclusione di Jameson potrebbe scaturire in domande piuttosto interessanti su di uno Spider-Verso, Feige spiega chiaramente: "J.K. è un attore versatile. Guardate cosa ha fatto nei tre film di Spider-Man di Sam Raimi, e poi la sua performance in Whiplash che è straordinaria. E' qualcosa che non era mai stato fatto. Adoriamo l'idea che sia un nuovo Jameson, non è qualcuno di un'altra dimensione o multiverso o cose del genere. E' un Jameson totalmente nuovo che fa parte di questo Universo Cinematografico ma interpretato dallo stesso attore".

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
3