Star Wars

Il ritorno di Palpatine in Star Wars è stata una vera sorpresa per Ian McDiarmid

Il ritorno di Palpatine in Star Wars è stata una vera sorpresa per Ian McDiarmid
di

In una recente intervista incentrata sulla riprese di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, l'interprete dell'Imperatore Palpatine o Darth Sidious, Ian McDiarmid, ha ricordato come l'emai ricevuta da J.J. Abrams riguardante il ritorno del suo personaggio nella saga sia stata per lui "una bella e inaspettata sorpresa".

Ha detto l'attore: "È stata una sorpresa totale, quando all'incirca un anno fa ho ricevuto un'email da J.J. Abrams dove mi chiedeva se ci fosse un buon momento per chiamarmi e dove avrebbe dovuto farlo. Ho subito risposto via email dicendo che quello era il momento migliore per farlo e sul mio numero di telefono. Mi ha chiamato immediatamente annunciandomi senza troppi giri di parole l'idea di riportare Palpatine in Star Wars, chiedendomi cosa ne pensassi, se mi piacesse questa idea. Mi sono controllato quanto più possibile e ho detto entusiasta che mi sembra davvero un'idea grandiosa. In quel momento ho realizzato che la mia voce si era fatta più acuta. Ho pensato che non mi avrebbe mai dato il ruolo se avessi recitato così, allora ho subito aggiunto con voce naturale 'beh, è meraviglioso'".

McDiarmid ha continuato: "Al che Abrams mi ha spiegato che volevano riportarlo indietro perché secondo loro sarebbe stato fantastico chiudere questi nove episodi in modo vicino al Lato Oscuro per come era stato pensato alle origini. E così è iniziato quest'ultimo viaggio di Palpatine".

Star Wars: L'ascesa di Skywalker uscirà nelle sale il prossimo 18 dicembre. Vi lasciamo alla nostra intervista con Chewbecca e allo speciale dedicato alla fine della Saga degli Skywalker.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2