di

Dal prossimo 30 agosto, agli amanti di Winnie The Pooh (ma non solo) verrà data una possibilità unica: tornare al bosco dei 100 acri insieme a Christopher Robin. Per l'occasione abbiamo intervistato i protagonisti del film, date un'occhiata al video in alto...

Il bambino creato dalla fantasia di A.A. Milne, ispirato proprio al figlio Christopher Robin, è oggi cresciuto, ha le sembianze di Ewan McGregor e non gioca da tempo con i suoi amici della foresta. Parliamo ovviamente di Winnie the Pooh, Tigro, Pimpi, Ih-Oh e gli altri, che non stanno passando un periodo felice.

Alcuni di loro sembrano infatti svaniti nel nulla, con il celebre bosco dei 100 acri preso in ostaggio da una paurosa nebbia. Lo stesso Christopher non ha un'aria poi troppo felice, schiacciato da un lavoro che non gli lascia abbastanza tempo libero per la sua famiglia - costretta ad andare in vacanza senza di lui. Quando un giorno incontra casualmente Winnie nel giardino di casa, suo amico d'infanzia e simbolo dei giorni più felici e spensierati, la sua vita cambierà radicalmente, tornando in parte all'innocenza di un tempo - che sembrava completamente smarrita.

Ritorno al Bosco dei 100 Acri sarà nei cinema italiani a partire dal prossimo 30 agosto, nessun impegno di lavoro potrà strapparvi a questa nuova avventura targata Disney.

Quanto è interessante?
3