Marvel

Le riprese di Doctor Strange in the Multiverse of Madness si svolgeranno anche a New York

Le riprese di Doctor Strange in the Multiverse of Madness si svolgeranno anche a New York
di

Dopo la conferma che Doctor Strange in the Multiverse of Madness sarà girato principalmente ai Pinewood Studios del Regno Unito, HN Entertainment ha rivelato che le riprese del film si svolgeranno in parte anche negli Stati Uniti.

Il report conferma infatti che alcune riprese del sequel si terranno a New York, dove in effetti è situato il Sanctum Sanctorum e in generale gran parte della storia del primo capitolo con Benedict Cumberbatch.

Le parti con l'Antico in Avengers: Endgame sono state girate ai Pinewood Studios di Atlante per praticità, visto che sono stati la location principale per la produzione dei due film-evento targati Marvel Studios, ma con questo nuovo capitolo c'è l'intenzione di tornare a New York.

Diretto nuovamente da Scott Derrickson, apparso sul palco del San Diego Cimic-Con con Cumberbatch per rivelare che il film sarà il primo horror del Marvel Cinematic Universe, Doctor Strange in the Multiverse of Madness sarà collegato alla serie WandaVision e proprio per questo vedrà nel cast anche Elizabeth Olsen nei panni di Scarlet Witch.

Visti gli impegni della Olsen per la serie Disney+, le riprese del film non dovrebbero iniziare prima di maggio/luglio. In attesa di saperne di più sul cast (e soprattutto sul villain), vi ricordiamo che Doctor Strange 2 arriverà nelle sale il 7 maggio 2021 come quarto film della Fase 4 del MCU.

Quanto è interessante?
5