Ridley Scott parla di The Last Duel e svela come passerà il tempo in quarantena

Ridley Scott parla di The Last Duel e svela come passerà il tempo in quarantena
di

Nel corso di una recente intervista con Variety, il regista Ridley Scott ha toccato diversi argomenti, dalla politica di Donald Trump ad alcuni aggiornamenti sul suo nuovo film The Last Duel, che avrà per protagonisti Ben Affleck, Matt Damon e Adam Driver.

Il film ha interrotto la produzione a causa del Coronavirus qualche giorno fa dopo aver iniziato alcune riprese in esterna e presumibilmente riprenderà quando le cose torneranno alla normalità, anche se di conseguenza potrebbe essere necessario modificare la data di uscita decisa dalla 20th Century Studios e prevista per la fine dell'anno.

Scott definisce la mossa "sensata", poiché l'autoisolamento è diventato fondamentale per rallentare la diffusione della malattia. Il prolifico regista 82enne (dietro ad alcuni dei migliori film di sempre come Alien, Il Gladiatore, Blade Runner, American Gangster, The Martian) è tornato nella sua casa di Los Angeles, dalla quale nell'intervista telefonica ha dichiarato:

"Ovviamente, abbiamo ragionevolmente messo in pausa il film. Ho finito in Francia dopo un mese di riprese e ho deciso che per il momento era ragionevole chiudere. Ci abbiamo lavorato un mese e sembrava fantastico. Il periodo è il 1360, quindi torniamo alla Francia medievale ed è piuttosto interessante. Circa due settimane fa, abbiamo deciso di bloccare tutto perché è sciocco continuare e aspettare che l'inevitabile accada. Eravamo pronti per andare in Irlanda tra una settimana ed è stata una pausa naturale, quindi ho detto: 'Perché non ci fermiamo qui, così da qui ricominceremo?'".

E, per ammazzare il tempo durante la quarantena, intanto si darà alla pittura:

"Sono un grande pittore. Ho ripreso a dipingere 10 anni fa. Tutta la mia preparazione viene dalla scuola dell'arte. Quindi probabilmente dipingerò tutto il tempo."

Il regista è noto per disegnare a mano gli storyboard di tutti i suoi film, dalla prima all'ultima inquadratura, quindi chissà che il soggetto della pittura non possa virare sulla Francia medievale.

Per altri approfondenti vi rimandiamo alle prime foto dal set di The Last Duel.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1