Ridley Scott, quanti film ha fatto il regista negli ultimi 10 anni e quali

Ridley Scott, quanti film ha fatto il regista negli ultimi 10 anni e quali
di

Arrivato all'età di 84 anni, Ridley Scott è uno dei registi più attivi attualmente in circolazione. Soltanto quest'anno, infatti, abbiamo visto due suoi film: il discusso House of Gucci e The Last Duel. Ma quante pellicole è riuscito a girare negli ultimi 10 anni? Ecco tutti i numeri e i titoli.

Dal 2011 al 2021, abbiamo visto ben 8 nuovi film firmati dal regista. Una media, la sua, di quasi un'uscita all'anno. Niente male, insomma. A questi andrebbero aggiunti un cortometraggio, intitolato Alien: Covenant - Prologue: The Crossing, che funge da prologo al film del 2017 Alien: Covenant, e la serie Raised by Wolves, di cui è produttore esecutivo e ha diretto i primi due episodi.

Per quanto riguarda le pellicole, invece, oltre alle tre già citate (House of Gucci, The Last Duel e Alien: Covenant) ce ne sono altre 5, tutte degne di nota. La prima è Prometheus, arrivata nel 2012. Candidato agli Oscar nel 2013, il film è un prequel della saga di Alien avviata proprio dal regista nel 1979, che ci riporta nello stesso universo del franchise costituendone, come ha dichiarato Scott, il "DNA". Appena un anno dopo, nel 2013, è arrivato The Counselor - Il procuratore, film con cui il regista va su un altro genere: il thriller drammatico. Al centro della vicenda c'è un avvocato che in un momento di difficoltà si ritrova coinvolto nei giri della malavita. Sicuramente un prodotto interessante, ma che non spicca tra i titoli di Scott.

Nel 2014 è arrivato invece Exodus - Dei e re, film epico che ha visto Christian Bale nei panni di Mosè. Questa pellicola non solo ebbe recensioni molto negative, ma fu anche oggetto di varie discussioni a causa della scelta di attori caucasici nei ruoli di personaggi mediorientali. Ridley Scott, in ogni caso, ci ha messo poco a superare la polemica, perché nel 2015 è tornato con The Martian, titolo piuttosto conosciuto della sua filmografia, basato sul romanzo L'uomo di Marte, e con il quale ha vinto diversi premi ed è stato candidato agli Oscar in sette categorie.

C'è stata poi una pausa di un anno, che ci ha portati direttamente al 2017, quando oltre al già citato Alien: Covenant è uscito anche Tutti i soldi del mondo, che racconta di un fatto di cronaca degli anni settanta piuttosto noto. Il film, infatti, parla del sequestro di John Paul Getty III avvenuto a Roma nel 1973: era il nipote dell'uomo più ricco del mondo (ai tempi). Da qui arriviamo poi al 2021, anno in cui sono arrivati sui nostri schermi The Last Duel e House of Gucci.

Insomma, sembra che sia difficile fermare il regista, che tira fuori film con una frequenza incredibile. Ma come fa Ridley Scott a girare così velocemente? Ce lo spiega Ben Affleck.

Quanto è interessante?
1