Lo riconoscete? Si, è Shia LaBeouf nei panni di una divinità greca sul set di Megalopolis

Lo riconoscete? Si, è Shia LaBeouf nei panni di una divinità greca sul set di Megalopolis
INFORMAZIONI FILM
di

Shia LaBeouf è praticamente irriconoscibile nei panni di quella che sembrerebbe essere una dea greca nelle foto dal set di Megalopolis, l'attesissimo nuovo film scritto, diretto e prodotto da Francis Ford Coppola, che torna dietro la cinepresa a undici anni dall'horror Twixt.

Nelle immagini, pubblicate in esclusiva da Entertainment Tonight, Shia LaBeouf è quasi irriconoscibile con il trucco completo: come potete vedere voi stessi nel post in calce all'articolo, l'attore per la parte indossa le vesti e il copricapo d'oro di una dea greca, mentre si muove per le strade di Atlanta. E' davvero una divinità, oppure si tratta di un uomo travestito da divinità? Impossibile stabilirlo, in quanto la trama di Megalopolis è a dir poco fumosa: in base al poco che sappiamo, il film racconterà la storia di un architetto che vuole ricostruire New York come una città utopistica dopo che un evento catastrofico l'ha spazzata via.

LaBeouf, che ultimamente ha fatto più notizia per i ruoli che ha perso che per quelli che ha ottenuto, senza dimenticare le numerose polemiche sul suo presunto licenziamento dal film di Olivia Wilde Don't Worry Darling, sembra finalmente essere tornato in carreggiata prima con Padre Pio di Abel Ferrara, e ora con questo attesissimo nuovo progetto di Coppola, che decisamente non rischierà di passare inosservato.

A questo proposito, secondo il regista Paul Schrader molti a Hollywood si augurano il fallimento di Megalopolis e di Francis Ford Coppola.

Quanto è interessante?
3