Ricky Gervais torna a parlare di Will Smith: 'Era la battuta più inoffensiva del mondo'

Ricky Gervais torna a parlare di Will Smith: 'Era la battuta più inoffensiva del mondo'
di

La polemica sembra ormai aver inevitabilmente perso la carica iniziale, ma di Will Smith e Chris Rock si continuerà comunque a parlare per un bel po', anche se su frequenze più modeste: lo dimostrano gli ultimi commenti sulla vicenda rilasciati da Ricky Gervais, che già nelle scorse settimane aveva voluto dire la sua al riguardo.

Tra i primi a condannare l'assurdo gesto di Will Smith, Gervais non ha perso occasione di esprimere ancora una volta il suo disappunto per la reazione della star di King Richard: "Quella battuta per cui Will Smith ha preso a schiaffi qualcuno era la più stupida e inoffensiva del mondo. Senza mancare di rispetto a Chris Rock, non è un'offesa. Lei ha alzato gli occhi al cielo, era finita lì" sono state le parole del comico.

Gervais ha poi ricordato di esser finito momentaneamente nei trend a causa dei suoi commenti sulla vicenda: "Sono stato nei trend per due giorni e non ero neanche lì! E quella sera avevo uno spettacolo con del nuovo materiale. Salii sul palco e dissi: 'Non ho roba su Will Smith'. E ci fu una grande risata, perché ovviamente tutti l'avevano pensato". A parlare, comunque, è stato nei giorni scorsi anche il diretto interessato: ecco in che modo Chris Rock ha scherzato sullo schiaffo di Will Smith.

Quanto è interessante?
3