Resident Evil: James Wan lascia la produzione del reboot cinematografico

Resident Evil: James Wan lascia la produzione del reboot cinematografico
INFORMAZIONI FILM
di

James Wan ha confermato a Bloody Disgusting che la sua Atomic Monster non è più al lavoro sul reboot cinematografico di Resident Evil. Recentemente la Constantin Films ha scelto Johannes Roberts (47 metri) per dirigere il nuovo film ispirato alla celebre saga videoludica horror.

"Mi collegano a molti progetti ma alcuni di essi non sono necessariamente reali." ha dichiarato il regista al sito. "E' fastidioso quando si parla cose vanno e vengono, o addirittura che non sono neanche mai partite. Odio quando i miei progetti vengono annunciati. Sembra che sia impegnato con un sacco di progetti quando in realtà non sono necessariamente al lavoro su tutto. Molti dei miei progetti vengono annunciati anche se non voglio, ma alle persone piace annunciarli."

Wan in veste di produttore al momento è collegato a diverse pellicole e serie tv tra cui il remake di Train to Busan, l'adattamento del romanzo di Stephen King Le creature del buio e Swamp Thing, oltre al film horror La Llorona - Le lacrime del male e il terzo capitolo di The Conjuring.

Per quanto riguarda il Wan regista, la sua prossima e attesissima pellicola arriverà nelle sale italiane il 1 gennaio. Si tratta di Aquaman, il nuovo film targato DC che vedrà il ritorno di Jason Momoa nei panni del supereroe dopo la sua apparizione in Justice League.

Quanto è interessante?
5