Report! Deadpool sarà 'vietato ai minori' anche ai Marvel Studios

Report! Deadpool sarà 'vietato ai minori' anche ai Marvel Studios
di

Non c'è bisogno di conferme, visto che lo stesso Bob Iger della Walt Disney Pictures ha già ufficiosamnete confermato il tutto, ma secondo un nuovo report di We Got this Covered... sì, Deadpool resterà vietato ai minori anche nel Marvel Cinematic Universe.

Il sito ha riportato la notizia dopo una serie di speculazioni da parte degli appassionati in rete. Secondo i fan, infatti, la mossa di distribuire C'era una volta Deadpool (che da noi ha debuttato solo in digitale), che è un rimontaggio di Deadpool 2 con il rating PG-13 (vietato ai minori di 13 anni non accompagnati), era un tastare il terreno per presentare una versione PG-13 del personaggio quando questo sarebbe arrivato in mano della Disney e dei Marvel Studios. In realtà, l'operazione fortemente voluta da Ryan Reynolds, al di là delle intenzioni benefiche, era per portare il personaggio in Cina, un mercato importante per il cinema Hollywoodiano, dove il sequel non era riuscito ad 'accaparrarsi' una release proprio per il rating R.

Un'altra speculazione dei fan è dovuta al film su Vedova Nera. Rumoreggiato a lungo come "primo film vietato ai minori dei Marvel Studios", è stato lo stesso Kevin Feige a smentire tale voce nei giorni scorsi, lasciando presupporre agli appassionati che questo modus operandi sarebbe stato applicato anche a Deadpool. Anche in questo caso, in realtà, c'è un motivo: la Disney non può distribuire film vietati ai minori con la propria etichetta ma può farlo solo attraverso un'altra major. In passato la Disney ha distribuito film vietati ai minori, ad esempio, tramite la Miramax. Adesso la Casa di Topolino potrà farlo con la Fox (e, per questo, Deadpool resterà vietato ai minori) ma, nel caso di Vedova Nera, non può ancora visto che, al momento che il progetto è in fase di sviluppo, l'acquisizione non è ancora completa e, dunque, il film è stato sviluppato per essere distribuito dalla Disney e non dalla Fox.

Ritornando al discorso principale, We Got This Covered, dunque, ha confermato che i Marvel Studios hanno intenzione di mantenere Deadpool con il rating R e che Kevin Feige, presidente della divisione cinematografica della Casa delle Idee, ha la voglia di continuare a sfornare film stand-alone sul Mercenario Chiacchierone "con il bollino rosso". Nonostante ciò, il sito afferma di aver 'sentito' che la Marvel ha, comunque, tutta l'intenzione di includere il personaggio anche in altri film dello studio con il rating PG-13, dove, almeno in quel caso, Deadpool sarà ridimensionato un po'. In questo caso avremo Deadpool vietato ai minori nei suoi film solisti e, un po' più ridimensionato, negli altri film o crossover della Marvel con il rating PG-13.

Ovviamente attendiamo ulteriori conferme a riguardo.

Quanto è interessante?
3