Rendition - Detenzione illegale, la storia vera da incubo che ha ispirato il thriller

Rendition - Detenzione illegale, la storia vera da incubo che ha ispirato il thriller
di

Questa sera su Paramount Channel va in onda Rendition - Detenzione illegale, thriller del 2007 con protagonisti Jake Gyllenhaal, Reese Witherspoon, Meryl Streep e Alan Arkin basato sulla "extraordinary rendition", la controversa pratica anti-terrorismo applicata dalla CIA dopo gli attentati dell'11 settembre 2001.

Nel film, l'ingegnere egiziano Anwar El-Ibrahim sparisce misteriosamente durante un volo che dal Sudafrica avrebbero dovuto riportato a casa, a Washington: sospettato di essere un terrorista, l'uomo è stato rapito dai servizi segreti americani, che lo hanno condotto al di fuori degli Stati Uniti per interrogarlo violentemente. Douglas Freeman, un analista della CIA scosso dall'interrogatorio, cercherà di fare luce sulla questione.

Rendition - Detenzione illegale è anche liberamente ispirato alla raccapricciante storia vera di Khalid El-Masri, un cittadino tedesco-libanese che nel 2003 fu scambiato per Khalid al-Masri, uomo accusato di aver preso parte agli attentati dell'11 settembre. El-Masri fu arrestato e trasferito in un black site situato in Afghanistan dove fu interrogato, picchiato e torturato per 5 mesi, prima che la CIA ammettesse l'errore e lo liberasse: nel 2012, una sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo ha dichiarato per la prima volta delle azioni della CIA come torture.

Per altri approfondimenti, qui potete trovare la nostra recensione di Rendition - Detenzione illegale, che ricordiamo sarà trasmesso alle 21.10 su Paramount Channel.

Quanto è interessante?
0

Altri contenuti per Rendition - Detenzione Illegale