Il regista di Across the Spider-Verse attacca Bob Iger su The Marvels:"Tutte stron*ate"

Il regista di Across the Spider-Verse attacca Bob Iger su The Marvels:'Tutte stron*ate'
di

Il flop di The Marvels causato dalla pandemia di COVID-19? Non secondo Peter Ramsey, uno dei registi di Spider-Man: Across the Spider-Verse, che ha pesantemente attaccato il CEO Disney Bob Iger in merito alle dichiarazioni rilasciate proprio sul fallimento al box-office del film di Nia DaCosta con Brie Larson.

Ramsey ha definito 'stron*ate' le spiegazioni di Bob Iger sul flop di The Marvels causato dalla pandemia:"Come fai a sapere che non è stata la 'supervisione' a causare ciò che non ti piace?" afferma il regista.
Secondo il co-regista di Across the Spider-Verse, Iger 'deve sembrare come se avesse una risposta' ma le sue osservazioni avrebbero raggiunto 'un livello sorprendente di stron*ate'.

Ramsey ha proseguito:"Non succede nulla in quei film senza un sacco di controllo da parte di Feige e soci. I problemi della Marvel sembrano essere più profondi di così".
Un attacco frontale che non lascia spazio ad interpretazioni quello di Peter Ramsey nei confronti di Bob Iger e del Marvel Cinematic Universe.

Voi cosa ne pensate? In ogni caso, sul nostro sito trovare la recensione di The Marvels, diretto da Nia DaCosta con Brie Larson nel ruolo di Carol Danvers, Iman Vellani nel ruolo di Kamala Khan e Teyonah Parris nel ruolo di Monica Rambeau.
Il film è diventato ufficialmente il peggior incasso nella storia del Marvel Cinematic Universe, uscendo dalla Top 10 dopo sole quattro settimane di programmazione.