di

In attesa dell'uscita di Red Notice, abbiamo visto The Rock come Dwanta Claus per il lancio del nuovo film Netflix, ma quello che hanno escogitato due buontemponi come Ryan Reynolds e Will Ferrell è un siparietto che merita di essere raccontato. Le due star avrebbero dovuto essere ospiti rispettivamente dei talk show di Jimmy Kimmel e Jimmy Fallon.

Hanno pensato bene, invece, di prendere l'uno il posto dell'altro. Così, Will Ferrell si è ritrovato al Jimmy Kimmel Live!, in una scena che possiamo vedere anche all'interno della notizia, per parlare di Red Notice, e Ryan Reynolds ha presentato la miniserie The Shrink Next Door al Tonight Show con Jimmy Fallon.

L'effetto è stato naturalmente surreale quanto esilarante. Vi abbiamo raccontato delle prime reazioni della critica a Red Notice, ma Will Ferrell, più che del film, si è messo a parlare di Blake Lively come se fosse Ryan Reynolds. "Mia moglie è fantastica, grazie per la domanda. Ed è una cuoca eccezionale, i suoi nachos sono strepitosi!"

Il vero protagonista di Red Notice, dal canto suo, ha fatto del suo meglio per presentare The Shrink Next Door nei panni di Will Ferrell: "È una specie di sequel di Ant-Man. È nell'universo di Ant-Man... Ma lui è uno psichiatra" ha aggiunto parlando di Paul Rudd, co-protagonista della miniserie, "quindi gli piacciono le cose da psichiatra. Paul è lo psichiatra. Lui è lo strizzacervelli, giusto? Ma è un po' come Ant-Man..."

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2