Netflix

Red Notice, The Rock dal set del film Netflix: "Misure anti-Covid mai così draconiane"

Red Notice, The Rock dal set del film Netflix: 'Misure anti-Covid mai così draconiane'
INFORMAZIONI FILM
di

Sono ricominciate ufficialmente le riprese dell'attesissimo Red Notice con protagonista Dwayne "The Rock" Johnson", Ryan Reynolds e Gal Gadot, ed proprio l'ex-wrestler e ormai superstar cinematografica a intervenire come solito via social per parlare della "misure mai così draconiane" anti-Covid prese da Netflix.

Scrive infatti The Rock via Instagram, mostrandoci una nuova foto dal set con lui e il regista: "Il mondo è cambiato e così abbiamo fatto noi: siamo ufficialmente tornati al lavoro su Red Notice. È stata una prima settimana di lavoro davvero produttiva ma certamente non priva di ansia, anche se nel complesso il nostro equipaggio è rimasto sempre concentrato, disciplinato e ha eseguito ogni compito brillantemente per tutta la settimana. Abbiamo reso le misure anti-Covid per la sicurezza e la salute molto più aggressive, forse le più draconiane dell'intera Hollywood, perché siamo ancora tutti in fase di conoscenza di questo nemico. Siamo una squadra agile: apprendiamo le novità in movimento e creeremo passo passo un modello sempre più efficace per operare su larga scala lungo tutta la Pandemia. Orgogliosi di procedere spalla a spalla con cast e troupe".

Diretto da Rawson Marshall Thurber (Dodgeball, Skyscraper), Red Notice ha iniziato la produzione lo scorso gennaio 2020, come annunciato in precedenza da un tweet di Johnson, che condividendo un video di Reynolds scriveva a dicembre: "Comincerò a girare un film (red notice) con questa persona a gennaio. Ci divertiremo un mondo". È poi arrivata la conferma del primo ciak e infine l'ìnterruzione causata dal lockdown per Pandemia.

In Red Notice, descritto come un action thriller, Johnson sarà un agente dell'Interpol incaricato di trovare e catturare il ladro d'arte più ricercato al mondo. Si tratterà anche dell'occasione per una reunion tra Johnson e la Gadot, dopo essere apparsi insieme nel franchise di Fast & Furious, e adesso entrambi possono godere dello status di grandi star di Hollywood dopo i successi ripetuti al box-office.

Per quanto riguarda Ryan Reynolds, invece, si tratterà del suo secondo impegno consecutivo con Netflix dopo il frastornante 6 Underground, altro blockbuster diretto da Michael Bay, girato in parte anche in Italia, tra Siena, Firenze e Taranto.

Quanto è interessante?
1