Red Notice, Ryan Reynolds celebra la fine delle riprese del film con Gal Gadot e The Rock

Red Notice, Ryan Reynolds celebra la fine delle riprese del film con Gal Gadot e The Rock
INFORMAZIONI FILM
di

Dieci mesi dopo l'inizio delle riprese, Rayn Reynolds ha terminato i suoi impegni sul set di Red Notice, atteso action targato Netflix che lo vedrà al fianco di Gal Gadot e The Rock. L'annuncio arriva direttamente dai social della star di Deadpool, che ha condiviso un lungo messaggio di ringraziamento per la troupe.

"Non ci sono stati molti film ultimamente. Ne sento la mancanza. Ieri è stato il mio ultimo giorno sul set di Red Notice. Abbiamo iniziato questo film 10 mesi fa. Ci siamo fermati a marzo senza sapere quando o se saremmo tornati. Con l'aiuto di tantissimi operatori sanitari e di addetti alla sicurezza, Netflix ha trovato un modo per riportarci al lavoro" ha scritto Reynolds su Insagram, dove ha pubblicato delle nuove foto dal set. "Mi tolgo il cappello di fronte a questa troupe. Non posso sottolineare abbastanza la loro grinta. Oltre 300 anime che hanno vissuto in una bolla per dare vita a questo progetto. Andavano a lavorare ogni giorno nelle circostanze più intense. Quel sacrificio non è solo loro, ma appartiene anche alla loro famiglia, ai loro amici e ai loro cari che non li hanno visti per mesi. Non tutti gli eroi indossano un mantello. Alcuni indossano le maschere. E le visiere. E hanno tamponi ficcati nel naso ogni giorno."

Con un budget stimato intorno ai 130 milioni di dollari, si tratta di uno degli originali Netflix più costosi di sempre insieme a The Irishman di Martin Scorsese. Un record che in ogni caso sarà infranto prossimamente da The Gray Man dei Fratelli Russo.

Quanto è interessante?
1