Ready Player One, tutto quello che sappiamo sul sequel del film di Steven Spielberg

Ready Player One, tutto quello che sappiamo sul sequel del film di Steven Spielberg
di

Si parla di un adattamento cinematografico di Ready Player Two fin da quando è stata annunciata la sua uscita nelle librerie, e finalmente lo scorso dicembre è arriva la buona notizia da parte dell’autore Ernest Cline: il sequel di Ready Player One si trova alle primissime fasi di sviluppo.

Partiamo innanzitutto dalla trama, della quale abbiamo un assaggio nella sinossi ufficiale del romanzo: "Giorni dopo aver vinto il contest di James Halliday, fondatore di Oasis, Wade Watts fa una scoperta sconvolgente. Nascosto nei caveau di Halliday in attesa di essere trovata dal suo erede, giace una tecnologia destinata ancora una volta a cambiare il mondo e rendere Oasis mille volte più meraviglioso e coinvolgente di quanto Wade avrebbe mai sognato. Con questa arriva anche un nuovo enigma a una nuova quest: un ultimo Easter Egg di Halliday che indica la via per un misterioso premio."

Se la storia del nuovo adattamento potrebbe essere a grandi linee questa, Cline ha però già anticipato che il sequel dovrà vedersela con alcuni importanti cambiamenti della trasposizione precedente. "Ci sono dei personaggi nel film che sono vivi, mentre non lo sono nel libro. Io mi sono concentrato sul dare ai fan il [mio] libro senza lasciare che il film mi influenzasse" ha spiegato lo scrittore.

Per quanto riguarda la regia, al momento un ritorno di Steven Spielberg al timone sembra tutt'altro che scontato. Promuovendo la pellicola del 2018, infatti, il filmmaker ha rivelato che Ready Player One è stato il terzo film più difficile che abbia mai realizzato, dietro solo alle complicatissime produzioni de Lo Squalo e Salvate il Soldato Ryan, dunque non sappiamo se vorrà dedicarsi nuovamente a un progetto di questa tipologia. Oltretutto, rimanendo nel campo dei sequel, è bene ricordarsi che l'anno scorso Spielberg ha deciso di rinunciare alla regia di Indiana Jones 5 per lasciare spazio a James Mangold.

Sul fronte del cast, in caso Ready Player Two ricevesse ufficialmente luce verde da parte di Warner Bros, sappiamo che Olivia Cooke ha già firmato per riprendere i panni di Samantha Cook aka Artemis negli eventuali sequel, e a questo punto è possibile che valga lo stesso anche per il protagonista Tye Sheridan (apparso di recente nel trailer ufficiale dello sci-fi Voyagers).

Voi cosa ne pensate? Sareste felice di tornare a Oasis per un secondo adattamento? Fatecelo sapere nei commenti. Per altri approfondimenti, vi lasciamo alla nostra recensione di Ready Player One.

Quanto è interessante?
7