Il Re Leone dovrebbe incassare tra i 150 e i 180 milioni nel weekend d'apertura in patria

Il Re Leone dovrebbe incassare tra i 150 e i 180 milioni nel weekend d'apertura in patria
di

Il Re Leone si appresta a fare il suo debutto nei cinema americani tra due giorni, in uscita il prossimo 19 luglio, e gli analisti parlano già di un opening weekend davvero importante per l'adattamento in animazione fotorealistica di Jon Favreau (Il Libro della Giungla, Iron Man), tra i migliori di live-action Disney.

Stando infatti al report di Variety, il nuovo adattamento de Il Re Leone dovrebbe incassare nei suoi primi quattro giorni di programmazione in patria una cifra che si aggirerebbe tra i 150 e 180 milioni di dollari. Dovesse anche solo essere di 150, il film Disney avrebbe uno dei più grandi weekend d'apertura del 2019, considerando l'intoccabile Avengers: Endgame (357 milioni) e il secondo film che è Captain Marvel (153 milioni). Si avvicinasse invece di più alla stima più ottimistica, sarebbe il secondo incasso d'apertura migliore dell'anno.

Vada come vada, non appena sarà terminato questo weekend, la Disney sarà riuscita a occupare i primi 4 posti della classifica dei migliori opening weekend del 2019 con Avengers: Endgame, Captain Marvel, Il Re Leone e Toy Story 4. Dietro di loro c'è Spider-Man: Far From Home (però non distribuito dalla Disney, nonostante faccia parte del MCU) e poi Aladdin.

Ancora più dietro, due film totalmente differenti che non hanno nulla a che vedere con la Casa di Topolino: Noi di Jordan Peele e John Wick 3 - Parabellum con Keanu Reeves.

Di seguito la nostra recensione de Il Re Leone, in uscita in Italia il prossimo 21 agosto.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4