Il Re Leone, la Disney dona due milioni di dollari per i leoni africani

Il Re Leone, la Disney dona due milioni di dollari per i leoni africani
di

Dopo avervi parlato nel dettaglio delle tre migliori scene de Il Re Leone, ecco che l'iniziativa più bella esula dalla sala cinematografica e arriva dalla Disney stessa.

La compagnia infatti ha annunciato che donerà due milioni di dollari per la conservazione e la protezione dei veri re della Savana, i leoni africani che hanno ispirato prima il film d'animazione, poi il remake di Jon Favreau attualmente nelle sale.

L'iniziativa è intitolata "Protect The Pride" ed è pensata per sensibilizzare il pubblico circa pericoli e le crisi che minacciano questi esemplari. La donazione è già stata effettuata al Lion Recovery Fund della WildLife Conservation Network, ed è stata pensata dalla major per incentivare i fan a contribuire: l'obiettivo finale, infatti, è il raggiungimento di tre milioni di dollari.

"Da quando Il Re Leone è uscito per la prima volta nelle sale 25 anni fa metà dei leoni africani sono scomparsi" ha scritto la Disney. "I leoni affrontano minacce crescenti come il bracconaggio, la perdita di prede e la distruzione del loro habitat, Ma la ricerca mostra che la popolazione può ancora riprendersi. Quando proteggiamo i leoni, proteggiamo l'intero cerchio della vita".

Per partecipare all'iniziativa basterà acquistare i gadget in edizione speciale, che includono circa 40mila peluche di Simba e Nala: naturalmente potete trovarli sia nei Disney Store di tutto il mondo, sia online. La compagnia donerà cinque dollari per ciascun oggetto venduto.

Per altri approfondimenti, leggete il nostro speciale sulla natura amanuense de Il Re Leone.

FONTE: Disney
Quanto è interessante?
3