Il Re Leone, Barry Jenkins:"Il prequel avrà dei numeri musicali davvero meravigliosi"

Il Re Leone, Barry Jenkins:'Il prequel avrà dei numeri musicali davvero meravigliosi'
di

In una recente intervista rilasciata al D23 di Anaheim in California, il regista di Moonlight Barry Jenkins ha approfondito alcuni aspetti della lavorazione del prequel di Il Re Leone, uno dei nuovi progetti Disney in cantiere dopo la realizzazione della nuova versione del Classico animato, uscita nel 2019.

Il prequel sarà su Mufasa, padre di Simba, il leoncino protagonista del Classico:"Mufasa è il re, il più grande re delle Terre del Branco e pensi che ci sia arrivato soltanto perché lo è. E ho pensato che lo studio e Jeff Nathason, che ha scritto la sceneggiatura, hanno fatto un ottimo lavoro esplorando davvero come le persone diventano adulte, come le persone diventano queste figure mitiche che noi ammiriamo" ha dichiarato Jenkins.

Nel cast rivedremo John Kani nel ruolo di Rafiki, Billy Eichner nel ruolo di Timon e Seth Rogen nei panni di Pumbaa.

E infatti Jenkins ha promesso che nel film emergeranno anche personaggi familiari del precedente remake:"Vedrete un sacco di facce familiari. È un prequel ma un prequel nel senso che questi sono tutti gli stessi personaggi e vi stiamo dicendo come come sono diventati quello che sono. E poi per favore: aspettatevi dei numeri musicali davvero meravigliosi".

Recuperate la nostra recensione de Il Re Leone in CGI, versione uscita nelle sale cinematografiche nel 2019.
Il Classico animato de Il Re Leone uscì nei cinema nel 1994, con Matthew Broderick, James Earl Jones e Jeremy Irons nel cast vocale originale.

Quanto è interessante?
4