Netflix

Il Re, David Michôd racconta la trasformazione di Robert Pattinson nel Delfino di Francia

Il Re, David Michôd racconta la trasformazione di Robert Pattinson nel Delfino di Francia
di

Dopo un'occhiata fugace nel trailer ufficiale de Il Re, nuovo film di David Michôd prodotto e distribuito da Netflix, abbiamo qualche dettaglio in più relativamente all'interpretazione di Robert Pattinson nei panni del personaggio shakespeariano del Delfino di Francia.

Nel corso di una recente intervista promozionale è stato proprio il lavoro del futuro Batman che il regista australiano ha lodato con entusiasmo, rivelando che tutto ciò che vediamo sullo schermo a proposito di quel personaggio è frutto dell'inventiva di Pattinson.

"Praticamente tutto quello che ho approvato e amato al 100% di quel personaggio è stato creato da Robert Pattinson. Si è tenuto molto in disparte, ha lavorato da solo. La grande paura è sempre che un ruolo del genere finisca con l'assomigliare a qualcosa simile a Monty Python e il Santo Graal, con quei ridicoli accenti francesi, ma allo stesso tempo avevo bisogno che il suo personaggio fosse un po' assurdo."

Nel film, basato sulle opere di William Shakespeare che compongono la tetralogia dell'Enrieide, Pattinson interpreta il figlio del re francese che istiga la guerra con Enrico V (Timothée Chalamet). La star The Lighthouse sfoggia lunghi capelli biondi ed è ornata con gioielli, e il suo compito è quello di provocare Henry con insulti, comprese battute sulla sua "piccola" virilità.

"Il suo scopo è quello di essere un coglione e tormentare Timmy”, ha detto Michôd. “Quindi avevo bisogno che fosse un idiota gigantesco. Doveva essere ridicolo. È lì solo per infastidire."

Il Re arriverà su Netflix dall'1 novembre. Nel frattempo leggete la nostra recensione de Il Re scritta da Venezia 2019, dove il film è stato presentato fuori concorso.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1