Rambo V, Sylvester Stallone svela la trama: "Saranno in tanti a farsi male"

Rambo V, Sylvester Stallone svela la trama: 'Saranno in tanti a farsi male'
di

Dopo avervi descritto il trailer di Rambo V, passiamo a succulenti dettagli della trama del nuovo, attesissimo film della saga con protagonista l'eroe action interpretato da Sylvester Stallone.

Proprio l'attore/sceneggiatore/regista, durante la conferenza stampa tenuta a Cannes 2019 nelle scorse ore, ha raccontato ai presenti alcuni dettagli relativi al film.

"Rambo torna a casa alla fine del film precedente, 11 anni fa", ha detto Stallone. "Iniziamo con una terribile tempesta in cui Rambo a cavallo cerca di salvare della gente. Fa il volontario perché ha ancora il senso di colpa di non aver salvato i suoi compagni in Vietnam e ha dei seri problemi con la crisi da stress post traumatico. Oggi vive in un bel ranch ma in realtà sta tutto il tempo nei tunnel sotterranei, possiede chilometri di tunnel. Ha una famiglia adottiva il cui padre è scomparso e così lui fa da padre surrogato per una ragazza, è diventato paranoico di tutto ciò che le accade. Così quando lei scopre che il suo vero padre si trova in Messico e vuole andare a trovarlo Rambo ovviamente si oppone, ma lei lo farà lo stesso e da lì accadranno parecchie brutte cose."

Stallone ha promesso introspezione e violenza in egual misura.

"In questo film Rambo lotta davvero con la crisi da stress post traumatico. Per esempio, fuori dalla sua proprietà si sente male perché sa di non poter controllare niente. Ne accadranno di brutte cose. Tante gente si farà male in questo film…”.

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo alle dichiarazioni, sempre di Stallone e sempre nella medesima conferenza, su una grande idea per il ritorno di Rocky.

Quanto è interessante?
4