Rambo 5: Stallone poco fiducioso sulla produzione del film

Rambo 5: Stallone poco fiducioso sulla produzione del film
di

In una recente intervista Sylvester Stallone ha offerto un aggiornamento poco speranzoso sull'attuale stato della produzione di Rambo 5, nuovo e attesissimo capitolo del franchise che dovrebbe vedere la luce nel corso del 2019.

Sul palco di An Experience With Sylvester Stallone 2018, quando gli è stato chiesto del progetto, l'attore ha dichiarato: "Stiamo cercando di scendere a patti con le amministrazioni dei luoghi delle riprese, studiare i contratti, piani di logistica e cose del genere. Speriamo che funzionerà, altrimenti passeremo a nuovi progetti."

Uno Stallone fatalista, dunque, per un progetto, Rambo 5, che ha incontrato parecchie difficoltà lungo la propria strada. Se questo aggiornamento non spinga a pensare necessariamente che il film sia in guai seri, fa capire però che Stallone non è disposto a scendere a compromessi su alcune questioni, come le location del film.

Certo non fa ben sperare che Rambo 5, così come anche I Mercenari 4, sia prodotto da Millennium Films, casa di produzione con la quale l'attore ha avuto non poche dispute creative in passato. Della Millennium è stata infatti la decisione di rendere I Mercenari 3 un film PG-13, al fine di aggirare la censura e poter distribuire il film ad un pubblico di minori, una mossa che Stallone in seguito ammise di non aver mai condiviso. Recentemente, l'attore aveva anche abbandonato I Mercenari 4 per problemi di budget, salvo poi ripensarci e tornare sui suoi passi.

Nel frattempo, i fan di Stallone ritroveranno il loro idolo nei panni di Rocky in Creed II e in Escape Plan 3: Devil's Station, dove collaborerà con Dave Bautista per un altro prison-escape movie.

Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.