Ralph Spacca Internet guida il box office del più basso weekend dell'anno

Ralph Spacca Internet guida il box office del più basso weekend dell'anno
di

Ralph Spacca Internet, sequel dell'apprezzato Ralph Spacca Tutto, si conferma in testa al box office domestico per il terzo weekend consecutivo, che risulta il weekend con gli incassi più bassi dell'intero anno. Il film porta a casa altri 16.1 milioni di dollari più 18 milioni al botteghino internazionale.

Al momento il nuovo film d'animazione targato Disney siede su un box office globale di 258.2 milioni, di cui 189.4 incassati negli Stati Uniti, numeri molto vicini al primo capitolo che nel 2012 ha chiuso il botteghino domestico con 189.4 milioni. Seguono la nuova versione animata de Il Grinch, Creed II, Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald e Bohemian Rhapsody.

Ralph Spacca Internet ci farà immergere all’interno dello sconosciuto ed eccitante mondo in espansione di internet. Il "cattivo" del videogioco del primo capitolo e la sua strampalata amica Vanellope von Schweetz dovranno rischiare il tutto per tutto nel viaggio attraverso il world wide web alla ricerca di un pezzo di ricambio per salvare il videogame di Vanellope, Sugar Rush. I due saranno costretti a fare affidamento sui cittadini di internet che li aiuteranno nella navigazione, e tra i quali anche un’imprenditrice del web di nome Yesss

Diretto da Phil Johnston e Rich Moore (Zootropolis), Ralph Spacca Internet arriverà nelle sale italiane il 1° gennaio 2019.

Quanto è interessante?
3