Radegund di Terrence Malick cambia titolo in "A Hidden Life", possibile debutto a Cannes

Radegund di Terrence Malick cambia titolo in 'A Hidden Life', possibile debutto a Cannes
di

Dopo il celebre film The Tree of Life che lo consacrò al Festival di Cannes nel 2011 con la Palma d’Oro, Terrence Malick potrebbe far nuovamente ritorno sulla croisette con l’ultima sua opera, A Hidden Life, il cui titolo precedente era Radegund.

La notizia è stata riportata in esclusiva dal portale IndieWire, il quale afferma che una fonte vicina alla produzione del lungometraggio avrebbe indicato il cambio del titolo dell’opera ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale.

Nel dramma storico ci sarà l’attore August Diehl nel ruolo di Franz Jägerstätter, un obiettore di coscienza che è stato ghigliottinato dal Terzo Reich nell’anno 1943. Nel film ci sarà anche Bruno Ganz, scomparso a febbraio.

C’è grande attesa circa l’eventuale possibilità che A Hidden Life venga proiettato in anteprima mondiale alla prossima edizione del Festival di Cannes, appuntamento che riporterebbe così Malick al prestigioso evento dopo ben otto anni di assenza. Dopo The Tree of Life, infatti, Malick ha mostrato al pubblico le sue produzioni a Venezia con To the Wonder e Voyage of Time, a Berlino con Knight of Cups e al South by Southwest con Song to Song. Il cineasta è al lavoro su A Hidden of Life da più di anni ormai e, tenendo conto che Cannes è ormai prossimo all’apertura, ciò porta a ritenere che Malick potrebbe scegliere proprio questa finestra mondiale per svelare il suo ultimo capolavoro.

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
1