Rachel McAdams rifiutò il ruolo di Pepper Potts nel Marvel Cinematic Universe

Rachel McAdams rifiutò il ruolo di Pepper Potts nel Marvel Cinematic Universe
di

Quando Marvel chiama dire di no è davvero difficile, come testimonia il gran numero di attori di prima fascia che da ormai più di un decennio prendono parte al franchise targato Disney. Per qualcuno, però, è stato necessario un secondo tentativo: è il caso di Rachel McAdams.

Come tutti ricorderete la star de Le Pagine della Nostra Vita e Mean Girls è stata vista in Doctor Strange nei panni di Christine Palmer, ma ciò che non tutti sanno è che qualche anno fa ci fu la possibilità concreta di vedere la bella e brava Rachel in un ruolo ben più ingombrante.

L'attrice figurava infatti tra le prime scelte dei Marvel Studios per interpretare nientemeno che Pepper Potts, l'amatissima compagna di Tony Stark! Secondo quanto riportato da Cinemablend, però, all'epoca fu la stessa McAdams a rifiutare il ruolo, dicendo quindi di no alla possibilità di comparire in ben più di un film del Marvel Cinematic Universe.

Il no di Rachel McAdams costrinse quindi gli Studios a virare su Gwyneth Paltrow, risultata poi apprezzatissima nel ruolo della signora Stark. Cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere McAdams nel ruolo di Pepper o preferite che la parte sia andata alla sua collega? Fatecelo sapere nei commenti! A proposito di MCU, intanto, ecco la lista completa dei registi dei prossimi film Marvel.

FONTE: cheatsheet
Quanto è interessante?
3