Quentin Tarantino, il toccante addio a Ennio Morricone:"Il Re è morto"

Quentin Tarantino, il toccante addio a Ennio Morricone:'Il Re è morto'
di

Ieri nel mondo si è diffusa la notizia della scomparsa del Maestro Ennio Morricone e da più parti sono arrivati messaggi di cordoglio e di affetto nei confronti del celebre compositore. Uno dei più attesi è senza quello di Quentin Tarantino, uno dei grandi registi coi quali Morricone ha lavorato nel corso della sua lunga e prolifica carriera.

Grazie a Tarantino, nel 2016 Ennio Morricone vinse l'Oscar alla miglior colonna sonora per The Hateful Eight. Con un messaggio pubblicato sull'account Twitter del New Beverly Cinema, Tarantino ha ricordato così Morricone:"Il Re è morto. Lunga vita al Re!". La didascalia è stata accompagnata da una foto di entrambi scattata in occasione della collaborazione per il western del 2015.

Morricone vinse l'Oscar a nove anni di distanza dal premio alla carriera 'per il suo magnifico e poliedrico contributo all'arte della musica per film'. In precedenza Morricone era stato candidato altre cinque volte senza mai vincere la statuetta.
Un paio d'anni fa venne pubblicata un'intervista piccata di Morricone nei confronti di Tarantino ma il compositore si era affrettato a smentire il tono dell'articolo di Playboy:"Considero Tarantino un grande regista. Sono molto affezionato alla mia collaborazione con lui e al rapporto che abbiamo sviluppato durante il tempo che abbiamo trascorso insieme. Coraggioso e con una personalità enorme. Ringrazio la nostra collaborazione per avermi procurato un Oscar, che è sicuramente uno dei più grandi riconoscimenti della mia carriera, e sono sempre grato per aver avuto l'opportunità di comporre musica per un suo film".
La scomparsa di Ennio Morricone ha commosso moltissimi fan in tutto il mondo e qualche ora dopo è stata pubblicata la lettera d'addio di Morricone, nella quale ha riservato parole molto dolci nei confronti della sua famiglia e della moglie Maria.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
5