Quentin Tarantino difende la sua ossessione per i piedi: Lo fanno pure tanti altri registi

Quentin Tarantino difende la sua ossessione per i piedi: Lo fanno pure tanti altri registi
di

Quentin Tarantino ha difeso il suo diritto di cineasta di inquadrare un gran numero di piedi femminili all'interno dei suoi film, un vero e proprio 'tema' che torna e ritorna nella sua filmografia da Jackie Brown con Pam Grier a C'era una volta a Hollywood con Margot Robbie.

Di recente, quando il regista ha parlato con GQ per la nuova edizione del suo romanzo di C'era una volta a Hollywood, ha avuto la possibilità di affrontare le 'accuse' di feticismo del piede cinematografico quando l'intervistatore lo ha affrontato direttamente sulla questione. Il regista inizialmente è sembrato leggermente infastidito dalla domanda, ma ha offerto una risposta molto tarantiniana: “Non è una cosa che prendo sul serio. Ci sono molti piedi in molti film di molti grandi registi. Ad esempio, prima di me, la persona alla quale era stata affibbiata l'etichetta del feticismo dei piedi è stata Luis Buñuel, e poi ne fu accusato Hitchcock e anche Sofia Coppola".

Il fascino per quella precisa parte dell'anatomia umana si è manifestato per la prima volta in Pulp Fiction, dove i piedi di Uma Thurman erano un elemento visivo centrale nella famosa scena a casa di Mia Wallace (anzi il personaggio, tramite un montaggio da manuale, viene letteralmente introdotto allo spettatore attraverso due particolari del suo corpo, le labbra e i piedi), e nel corso degli anni la passione si è intensificata. Ricorderete ad esempio il lungo campo e controcampo tra Uma Thurman e i suoi piedi nella Pussy Wagon in Kill Bill, un vero e proprio dialogo tra viso e dita, le dita annusate da Stuntman Mike in A prova di morte e il 'piede rivelatore' di Diane Kruger in Bastardi senza gloria, senza contare che in C'era una volta a Hollywood i piedi nudi delle attrici Margaret Qualley e Margot Robbie diventavano quasi dei personaggi extra.

Qual è la vostra scena di piedi preferita nei film di Quentin Tarantino? Ditecelo nei commenti.

FONTE: GQ
Quanto è interessante?
6