Quentin Tarantino aggiorna sul suo prossimo film: "Non è su Charles Manson"

di
Nel corso di una proiezione esclusiva de L’inganno di Sofia Coppola, Quentin Tarantino ha fornito qualche dettaglio in più sulla sua prossima fatica, un progetto che ruoterebbe attorno alla “famiglia Manson”.

Con tutte le dovute cautele, il regista di Knoxville ha così commentato a chi gli chiedeva più informazioni sul suo nuovo film: “Non riguarda Charles Manson, ma il 1969”. Tarantino ha affermato di aver appena terminato una serie di meeting con delle grosse case di produzione (che non includono la Disney), per trovare una distribuzione per il suo film, dopo l’addio del regista alla Weinstein in seguito agli scandali recenti.

La sceneggiatura del suo nuovo film, ancora senza titolo né cast, sarebbe stata completata circa cinque mesi fa, ma le riprese non cominceranno prima di gennaio, in modo da concedersi ancora un po’ di tempo per fantasticare (magari proprio sul gruppo di attori da chiamare) e di sincero romanticismo (in vista del matrimonio con la cantante israeliana Daniella Pick).