Quel Bravo Ragazzo: l'intervista video a Sperandeo, Lo Verso e Bruschetta

di

Everyeye ha intervistato il "clan dei siciliani" di Quel Bravo Ragazzo, la commedia diretta da Enrico Lando con protagonista Herbert Ballerina, boss strampalato che si ritrova, suo malgrado, al centro di una lotta di potere fra cosche mafiose. Ecco l'intervista video a Tony Sperandeo, Enrico Lo Verso e Ninni Bruschetta.

Sono gli uomini più vicini al nuovo "capo dei capi" destinato a tenere le redini di Cosa Nostra. Peccato che il padrino in questione sia il fesso e "scimunito" Herbert Ballerina, volto noto della comicità demenziale grazie ai trailer di Maccio Capatonda e alla collaborazione in uno dei programmi radiofonici più seguiti dell'etere italiano: lo Zoo di 105.

Abbiamo incontrato Tony Sperandeo, Enrico Lo Verso e Ninni Bruschetta, protagonisti di Quel Bravo Ragazzo, commedia in cui i tre hanno declinato in risate la propria carriera cinematografica, costruita negli anni attraverso ruoli in film e serie tv incentrati sul fenomeno Mafia: Palermo Milano - Solo Andata, La Scorta, I Cento Passi sono solo alcuni dei titoli che hanno reso celebri i tre attori siciliani (Sperandeo ha ricevuto addirittura un David di Donatello per l'interpretazione del boss Tano Badalamenti ne I Cento Passi).

Nell'intervista video - che potete visionare in basso - si è parlato, tra una risata e l'altra, di Cosa Nostra e dell'inefficienza dello Stato nel risolvere problematiche legate allo sviluppo del Meridione. Ma, trattandosi pur sempre di Quel Bravo Ragazzo ovvero un film comico, l'intervista non è stata da meno. Vedere per credere:

Quanto è interessante?
0