Qual è la trama di Dune Messia? Cosa succede nel libro, aspettando il film

Qual è la trama di Dune Messia? Cosa succede nel libro, aspettando il film
di

Qual è la trama di Dune Messia? Mentre sono tornate in voga le indiscrezioni sul possibile coinvolgimento di Denis Villeneuve per il nuovo film di James Bond, i fan di Dune non vedono l'ora di saperne di più sul terzo capitolo del franchise con Timothée Chalamet.

Il regista canadese, come saprete, ha confermato che, se e quando Warner Bros darà il via libera ad un terzo film della saga di Dune, la sua intenzione è quella di realizzare un adattamento di Dune Messia, allo scopo di concludere la sua personale trilogia cinematografica su Paul Atreides: Villeneuve ha rivelato di aver già completato la sceneggiatura, con Hans Zimmer già a lavoro sulla colonna sonora, ma in attesa della fatidica 'luce verde' ufficiale di Warner Bros i fan non possono far altro che rivolgersi ai libri di Frank Herbert per scoprire come continua la storia di Paul Atreides e di Dune.

Dune Messia è il secondo capitolo del Ciclo di Dune, composto da un totale di 8 romanzi (ma come detto, la saga cinematografica di Denis Villeneuve non andrà oltre), ed è ambientato circa 12 anni dopo gli eventi di Dune: Paul è il nuovo imperatore della galassia, ha vinto la Guerra Santa contro le Grandi Casate ed è venerato in tutti i pianeti conosciuti come Messia, con i Fremen che hanno diffuso in lungo e in largo la nuova religione del Lisan al-Gaib.

Mentre governa insieme a sua sorella Alia, nel frattempo divenuta un'adolescente ma potente tanto quanto lui (se non di più), Paul viene a sapere di un complotto ai suoi danni: un gruppo di persone influenti (tra cui anche, in parte la principessa Irulan), cospira contro di lui per mettere fino all'impero, che negli anni ha causato miliardi e miliardi di morti in tutta la galassia. Il piano dei cospiratori ruota intorno ad un 'ghola', ovvero un cadavere resuscitato con una nuova personalità e un mix di ricordi vecchi e nuovi: si tratta di Hayt, nato dal corpo di Duncan Idaho, che viene mandato al servizio di Paul con lo scopo di destabilizzarlo e poi tradirlo.

Mentre il pericolo aumenta e le tensioni a palazzo si fanno sempre più palpabili, soprattutto per via del 'triangolo' composto tra Paul, Chani e Irulan per il concepimento dell'erede dell'imperatore, il libro racconta l'evoluzione di Hayt/Duncan, spaccato a metà tra i doveri di attentatore e le reminiscenze della sua vita precedente trascorsa al servizio degli Atreides, e che è ulteriormente complicata da una forte attrazione sentimentale nei confronti di Alia, ricambiata.

Alla fine sarà Duncan ad emergere, schierandosi dalla parte di Paul e aiutandolo a ribaltare la cospirazione. Non ci sarà alcun lieto fine però: Chani morirà di parto e Paul, reso cieco da un attentato ai suoi danni (anche se per molto tempo sarà in grado di 'vedere' grazie ai suoi poteri, cosa che aumenterà la fede dei suoi sudditi), una volta sconfitti i suoi nemici rispetterà la tradizione Fremen che vuole che i ciechi vengano 'lasciati indietro nel deserto', e lascerà il suo impero nelle mani di Alia, di Duncan, di Stilgar e di Irulan (che tornerà 'tra i buoni' e si offrirà di crescere i figli gemelli partoriti da Chani).

Sarà interessante vedere come Denis Villeneuve sceglierà di adattare questi eventi molto articolati, anche alla luce delle grandi differenze con i suoi film (una fra tutte Chani, che alla fine di Dune: Parte 2 non rimane a governare insieme a Paul come invece accade nei libri). Rimanete sintonizzati per tutte le prossime novità sulla saga cinematografica di Dune.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi