Qual è il budget di Hunger Games: La ballata dell'usignolo e del serpente?

Qual è il budget di Hunger Games: La ballata dell'usignolo e del serpente?
di

Ottimo debutto al box-office per La ballata dell'usignolo e del serpente, prequel della saga fantasy Hunger Games, che ha battuto anche uno dei grandi flop degli ultimi anni, The Marvels di Nia DaCosta. Il film di Francis Lawrence ha radunato nuovamente i tantissimi fan dell'universo cinematografico e letterario di Suzanne Collins.

Un ottimo riscontro al botteghino tuttavia non significa per forza un successo. Ciò dipende dal budget stanziato per realizzare e promuovere un film. Sul nostro sito potete scoprire nel frattempo le 5 differenze con il libro di Hunger Games.

Nonostante non siano ufficialmente resi noti i dati completi legati al budget, Collider ha ipotizzato alcune cifre che potrebbero essere vicine a quelle elargite dalla produzione del prequel di Hunger Games.
Per quanto concerne il marketing, produzioni di questo calibro solitamente stanziano un budget minimo da 65 milioni di dollari che potrebbe raggiungere anche i 100 milioni.

L'unica cifra dichiarata è il budget di produzione da 100 milioni di dollari, il film meno costoso del franchise insieme al primo Hunger Games, per il quale vennero spesi 78 milioni. Considerando queste cifre, è plausibile pensare che La ballata dell'usignolo e del serpente dovrà guadagnare tra i 165 e i 200 milioni di dollari per raggiungere un risultato di pieno pareggio. Per essere considerato un successo finanziario si dovrà salire tra i 330 e i 400 milioni di dollari. Al momento le cose viaggiano alla grande per il franchise, visto che il film ha incassato 100 milioni di dollari soltanto nel primo fine settimana di uscita, di cui circa 50 solamente negli USA.

Non perdetevi la nostra recensione di La ballata dell'usignolo e del serpente, primo prequel di Hunger Games.