A quale pugile è ispirato Rocky Balboa? I segreti della saga di Sylvester Stallone

A quale pugile è ispirato Rocky Balboa? I segreti della saga di Sylvester Stallone
INFORMAZIONI FILM
di

Oltre a lanciare definitivamente la carriera di Sylvester Stallone a Hollywood, il primo Rocky si è rivelato la più grande sorpresa del box office del 1976, dando il via ad una delle saghe più amate e prolifiche della storia del cinema. Ma qual è il pugile che ha ispirato la creazione del personaggio?

Stallone, al tempo semisconosciuto, ha iniziato a scrivere la sceneggiatura di Rocky nel 1975 dopo aver assistito all'incontro di boxe tra il campione del mondo in carica, Muhammad Ali, e un pugile poco noto di nome Chuck Wepner.

Soprannominato il Bayonne Brawler (letteralmente l'azzuffatore di Bayonne) e il Bayonne Bleeder (il sanguinante di Bayonne), Wepner ha estasiato Stallone per la sua estrema resistenza e forza di volontà, anche di fronte ad un campione della caratura di Cassius Clay, tanto che subito dopo l'incontro iniziò a buttare giù la storia di un pugile mezzo sconosciuto che ha la possibilità di competere per il titolo dei pesi massimi.

Prima di dare il via ai lavori, per evitare eventuali problemi l'attore contattò il suo ispiratore e gli offrì 70 mila dollari subito o l'1% degli incassi del film. Wepner, che non se la passava bene a livello finanziario, optò per la prima proposta e si privò involontariamente della possibilità di ottenere milioni di dollari.

Per altri approfondimenti, vi lasciamo alla classifica dei migliori film di Rocky secondo Stallone.

Quanto è interessante?
5
A quale pugile è ispirato Rocky Balboa? I segreti della saga di Sylvester Stallone