Psyché: trama e dettagli del nuovo film di Gaspar Noé

INFORMAZIONI FILM
di

A quasi tre anni dal suo ultimo progetto, il controverso Love, emergono i dettagli della prossima fatica di Gaspar Noé, dal titolo rivelatore: Psyché.

Attraverso Tax Shelter Belgium e al fan site Les Temps Detruit Toups, scopriamo che il nuovo film del regista argentino avrà un budget di 2.6 milioni di euro, sarà ambientato nella metà degli anni Novanta e parlerà ancora dei suoi temi ricorrenti, come droghe, percezione e follia. Di seguito potete leggere la sinossi della pellicola.

La pellicola verrà girata nell’arco di sole due settimane e il primo cut del girato potrebbe già essere disponibile a giugno, il ché rende probabile una presentazione ai prossimi festival autunnali.

Sinossi: Nella metà degli anni Novanta, circa una ventina di ballerini di strada decide di unire le forze per una tre giorni di prove a porte chiuse in una scuola situata nel cuore di una foresta, per condividere un ultima performance. Dopodiché organizzano un’ultima festa intorno a un enorme vasca di sangria. Improvvisamente l’atmosfera si trasforma e una strana follia comincia a circondare l’intera serata. Se appare ovvio che i partecipanti siano stati drogati, non è altrettanto certo chi sia stato o perché l’abbia fatto. Così, diventa impossibile resistere alla psicosi, sovraccaricate dalla potenza della musica circostante. Mentre alcuni sembrano sentirsi in paradiso, altri precipitano all’inferno.

Quanto è interessante?
1