Star Wars

Proiezioni al ribasso per Solo: A Star Wars Story: sarà il primo 'flop' della Lucasfilm?

di

Come saprete, Solo: A Star Wars Story ha iniziato la sua corsa al botteghino di tutto il mondo, ma le ultime proiezioni indicherebbero delle stime al ribasso per lo spin-off del franchise di Star Wars.

Infatti, almeno inizialmente, le prime stime indicavano un'apertura negli Stati Uniti d'America di circa 130-150 milioni di dollari. Adesso il The Hollywood Reporter conferma che le nuove stime sono al ribasso e che si parla di circa 105-110 milioni di dollari per i tre giorni del week-end più il lunedì di festa. Insomma, non proprio 'benissimo' per una pellicola targata Star Wars. Se parliamo solo del week-end (quindi i tre giorni) si parla di soli 80-90 milioni di dollari, un risultato deludente per il franchise e per un film con un personaggio popolarissimo come Han Solo.

Secondo i dati ufficiali, Solo: A Star Wars Story sarebbe dovuto costare meno degli altri film della saga ma, post-licenziamento di Phil Lord & Chris Miller, e dunque le riprese aggiuntive da parte di Ron Howard, hanno fatto aumentare il budget a dismisura, rendendolo una delle pellicole più costose dell'interno franchise.

A livello internazionale non va meglio. Sono solo 11.4 i milioni incassati nei primi giorni di programmazione nei 43 mercati in cui è arrivato, ed ha floppato in Cina (cosa, però, normalissima: in Cina il brand non va affatto bene!). Siamo di fronte al primo "flop" targato Lucasfilm? Vi terremo aggiornati!

FONTE: THR
Quanto è interessante?
8