Il produttore di Bohemian Rhapsody in trattative per un film su Michael Jackson

Il produttore di Bohemian Rhapsody in trattative per un film su Michael Jackson
di

Dopo lo strabiliante successo del biopic sui Queen, il produttore di Bohemian Rhapsody Graham King punta dritto al suo prossimo progetto, ambizioso tanto quanto il primo: stavolta ad essere portato sul grande schermo sarà il solo ed unico Michael Jackson.

Secondo quanto riportato da Deadline Hollywood, King avrebbe appena acquisito i diritti musicali e quelli sulla vita del Re del Pop, con l'intenzione di realizzare un film basato su entrambi. Trattare un artista controverso come Michael Jackson si rivelerà una sfida non da poco, soprattutto perché il concept del film vorrebbe portare sul grande schermo una versione non "stereotipata" dell'artista.

Quest'anno è infatti uscito il documentario Leaving Neverland, incentrato per lo più sulle numerose accuse di violenza su minori di cui il cantante è stato oggetto e, sebbene siano una parte imprescindibile della vita di Jackson, un portavoce di King avrebbe dichiarato che non sarà il fulcro della pellicola.

Portare a termine un progetto così ambizioso potrebbe essere decisamente rischioso, ma King ha già dimostrato di non temere le sfide di alto livello e il suo curricula parla da solo. A seguirlo sul set ci sarà anche John Logan, lo sceneggiatore del Gladiatore e The Aviator.

Appena qualche settimana fa abbiamo saputo che King produrrà anche un biopic sui Bee Gees, attirando l'attenzione di migliaia di fan in tutto il mondo, cui adesso si vanno ad aggiungere quelli del Re: il produttore sembra essere davvero instancabile e a quanto pare ha deciso di fare della musica il suo innovativo marchio di fabbrica.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
5