Il processo ai Chicago 7, Eddie Redmayne:"Ecco perché il film di Sorkin è così attuale"

Il processo ai Chicago 7, Eddie Redmayne:'Ecco perché il film di Sorkin è così attuale'
di

Intervistato da Collider, Eddie Redmayne ha raccontato la sua ultima esperienza sul set del film di Aaron Sorkin, Il processo ai Chicago 7, nel quale recita in un ricchissimo cast corale. Redmayne ha spiegato il motivo per cui ritiene il film molto attuale, nonostante si riferisca ad una vicenda degli anni '60 negli Stati Uniti.

"Quando mi è arrivato lo script ho contattato subito il mio agente, [...] è incredibile lavorare con un uomo così speciale [Aaron Sorkin]. Quando ho letto la sceneggiatura ho scoperto di non sapere nulla sugli eventi di quella vicenda ma è una storia talmente incredibile, adrenalinica [...]" Redmayne ha spiegato che il film è molto attuale in quanto tratta argomenti che erano importanti negli anni '60 e sono fondamentali tutt'ora come la battaglia per i diritti civili delle minoranze e la lotta contro il razzismo e la discriminazione sessuale.

Il processo ai Chicago 7 è scritto e diretto da Aaron Sorkin, disponibile su Netflix dallo scorso 16 ottobre. La trama racconta il processo ai Chicago Seven, un gruppo di attivisti contro la guerra del Vietnam accusati di aver complottato per generare lo scontro tra manifestanti e Guardia Nazionale svoltosi il 28 agosto 1968 a Chicago durante una convention del Partito Democratico. Il nutrito cast del film include Yahya Abdul-Mateen II, Sacha Baron Cohen, Joseph Gordon-Levitt, Michael Keaton, Frank Langella, John Carroll Lynch, Eddie Redmayne, Mark Rylance e Jeremy Strong. Il processo ai Chicago 7 è stato acquistato in seguito da Netflix, che da qualche giorno l'ha inserito nella sua libreria.

Su Everyeye trovate la recensione di Il processo ai Chicago 7.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
1