Prime Video conferma le pubblicità inserite nei film e nelle serie tv in streaming

Prime Video conferma le pubblicità inserite nei film e nelle serie tv in streaming
di

Un aggiornamento da Prime Video: così esordisce la piattaforma di streaming on demand di Amazon nella nuova email che in queste ore sta spuntando nella casella postale degli abbonati, nella quale si informa dell'arrivo della pubblicità nei film e nelle serie tv del servizio.

"Gentile cliente Prime, ti contattiamo per informarti di una novità relativa alla tua esperienza su Prime Video. A partire dal 9 aprile 2024, i film e le serie TV di Prime Video includeranno un numero limitato di annunci pubblicitari: questa novità ci permetterà di continuare ad investire in contenuti di qualità e di aumentare questi investimenti nel tempo e di conseguenza supportare il mantenimento della qualità e quantità dei contenuti inclusi in Prime Video. Puntiamo ad avere un numero significativamente inferiore di annunci pubblicitari rispetto alla televisione lineare e ad altri servizi di streaming."

Inoltre, la piattaforma di streaming on demand di Amazon fa anche sapere che non ci sarà alcuna modifica all’attuale prezzo dell'abbonamento Prime scelto dal cliente, che potrà comunque decidere di cancellarsi dal servizio senza costi aggiuntivi. Infine, Prime Video fa sapere anche che è prevista una nuova opzione senza pubblicità che si potrà sbloccare pagando un supplemento di 1,99€ al mese.

Per altri contenuti consultate le nuove uscite Prime Video per febbraio 2024.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi