Prey, per il regista il prequel di Predator è la storia di una principessa Disney rated-r

Prey, per il regista il prequel di Predator è la storia di una principessa Disney rated-r
di

Prey è un biglietto da visita sui generis per Disney Plus, e in occasione dell'uscita del prequel della saga di Predator, che arriva oggi in esclusiva sulla piattaforma di streaming, il regista Dan Trachtenberg ha utilizzato una definizione a dir poco originale per descrivere il suo film.

Parlando con The Wrap, infatti, l'autore ha rivelato di aver inizialmente presentato Prey come l'avventura di una principessa Disney rated-r: fatto a dir poco curioso, considerato che a seguito della fusione tra Fox e Disney oggi la protagonista del film, Naru, potrebbe tecnicamente essere considerata a tutti gli effetti una nuova principessa Disney.

"Quando ho inviato la mia idea ad un dirigente che conoscevo alla Fox, all'epoca in cui la Fox stava per pubblicare The Predator, mi resi conto che il progetto che avevo in mente era davvero troppo buono e volevo farlo subito, non volevo aspettare che la Fox decidesse di realizzare un altro film di Predator. Dunque mi dissi: 'Chiamiamolo Prey'. La mia idea era di fare un film in stile Rogue One o Solo, qualcosa di separato dalla saga principale, insomma. Ironia della sorte, la Fox è stata acquisita dalla Disney, e allora ho pensato: 'Ma certo, Prey è la storia rated- r di una nuova principessa Disney!' E in effetti questo film assomiglia a molti film d'animazione, in quanto sfrutta ogni scena per sviluppare le proprie tematiche e si mette al servizio di una storia semplice e, in fin dei conti, molto pura."

Prey è ora disponibile su Disney Plus Italia. Per altri contenuti, scoprite tutti i film della saga di Predator.

Quanto è interessante?
1