Ti Presento i Miei, Robert De Niro voleva addestrare Sfigatto da sé

Ti Presento i Miei, Robert De Niro voleva addestrare Sfigatto da sé
INFORMAZIONI FILM
di

A dispetto dei tanti ruoli da villain spietato interpretati nel corso della sua carriera, Robert De Niro sembra essere un vero tenerone quando si parla di animali: ne sa qualcosa Sfigatto, il gatto dei Byrnes in Ti Presento i Miei.

Come tutti coloro che hanno visto il film ricorderanno, Jack Byrnes (De Niro) aveva un rapporto davvero speciale con il suo gatto, tanto da essere addirittura riuscito ad addestrarlo per fargli espletare i propri bisogni sulla tavoletta come un essere umano.

Rapporto che, a quanto pare, andò a crearsi anche con De Niro stesso: per l'attore fu amore a prima vista, tanto da fargli desiderare di occuparsi in prima persona dell'addestramento dell'animale (intento poi abbandonato a causa delle tempistiche, dato che la cosa avrebbe richiesto almeno sei mesi di tempo).

Pur non riuscendo a realizzare il suo desiderio, De Niro instaurò comunque un rapporto meraviglioso con Sfigatto: pare che l'attore approfittasse di ogni pausa sul set per giocare con il gatto e che fosse abituato a portare sempre con sé del cibo per animali. Insomma, la vita dei Byrnes sarà stata anche finzione scenica, ma tra Bob e Sfigatto fu amore vero!

Ma rimettiamo le cose al loro posto tornando al dark side di Robert De Niro: l'attore detiene infatti il primato per numero di villain interpretati in carriera.

FONTE: Imdb
Quanto è interessante?
1