Premonitions doveva essere un sequel di Seven: l'idea che non ha convinto David Fincher

Premonitions doveva essere un sequel di Seven: l'idea che non ha convinto David Fincher
di

Questa sera su Rai 4 va in onda Premonitions, thriller del 2015 diretto da Afonso Poyart che vede come protagonisti Anthony Hopkins e Jeffrey Dean Morgan rispettivamente nei panni di un agente dell'FBI e di un suo ex collega in pensione. Quello che forse non sapete, però, è che il film doveva essere il sequel di Seven.

Avete capito bene: la sceneggiatura originale è stata acquistata inizialmente dalla New Line Cinema con l'obiettivo di riscriverla in modo da trasformare il film in un sequel del cult di David Fincher intitolato "Ei8ht" (gioco di lettere e numeri che richiama quello di Se7en).

La pellicola sarebbe stata incentrata sul Detective William Somerset, interpretato nel film del 1995 da Morgan Freeman, che avrebbe in qualche modo acquisito dei poteri psichici. Quando Fincher non ha approvato il progetto, però, lo studio ha deciso di portarlo nelle sale come un normale stand-alone.

Premonitions segue le vicende dell'Agente Speciale dell'FBI Joe Merriwether, che non riuscendo a fare luce su una misteriosa serie di omicidi decide di chiedere aiuto ad un suo ex collega in pensione, medico psicanalista e sensitivo: il dottor John Clancy. Quando gli eccezionali poteri intuitivi di Clancy lo conducono sulle tracce di un sospettato, Charles Ambrose (Colin Farrell), ben presto, si rende conto che il suo "dono" è nulla rispetto agli straordinari poteri di questo assassino in missione.

Il film, lo ricordiamo, andrà in onda su Rai 4 alle 21.20. Qui potete trovare la nostra recensione di Premonitions.

FONTE: IMDb
Quanto è interessante?
1